Chi siamo

Il Centro di Pericolosità Sismica (CPS) promuove un coordinamento centralizzato di ricerca dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) attraverso il quale acquisisce dati continuamente aggiornati e produce valutazioni di pericolosità sismica basate sia su metodi consolidati, sia sulla sperimentazione di metodi innovativi, realizzando convergenze sinergiche tra diversi gruppi di ricerca dell’INGV (ed eventualmente di altre strutture di ricerca nazionali e internazionali), al fine di ottenere stime per diverse scale temporali, utilizzabili per applicazioni specifiche al territorio italiano o ad ambiti differenti che potranno derivare da altri progetti che finanziano il CPS.

La partecipazione a progetti ed iniziative internazionali nel campo della pericolosità sismica è di fondamentale importanza per contribuire attivamente allo sviluppo di procedure consolidate per il calcolo della pericolosità sul breve, medio e lungo termine.

L’attività del CPS si articola attraverso la realizzazione di una infrastruttura tecnologica e la formazione di un gruppo di lavoro dedicato.

Il CPS promuove, anche attraverso il DPC, collaborazioni e sinergie con enti che operano nel campo dell’ingegneria sismica, quali Eucentre e ReLUIS, per produrre elaborazioni che possano essere utilizzate da questi in analisi di rischio sismico.

I responsabili del CPS 
Warner Marzocchi e Carlo Meletti

 

Per contattare i responsabili del CPS utilizzare il seguente indirizzo di posta elettronica: cps@ingv.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: