Archivi categoria: Conferenze

Un convegno internazionale sull’Operational Earthquake Forecast

Dall’8 all’11 Giugno, si terrà presso Villa Monastero di Varenna (Como), un convegno co-organizzato dal Centro di Pericolosità Sismica intitolato Operational Earthquake Forecasting and Decision Making.

Varenna_MeetingProgram_Pagina_1

L‘Operational Earthquake Forecasting è una procedura proposta negli ultimi anni ed ancora ampiamente discussa nella letteratura scientifica. Lo scopo del convegno è quello di fare il punto della situazione con esperti in sismologia, nella scienza delle decisioni e in comunicazione e gestione dei rischi sulle potenzialità associate all’Operational Earthquake Forecasting e sulle possibili modalità di un’appropriata comunicazione delle informazioni derivanti da tale procedura.

Parteciperanno al convegno esperti provenienti da prestigiosi istituti e università di tutto il mondo. L’elenco degli istituti e università comprende:

  • Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia – INGV (Italia)
  • Southern California Earthquake Center – SCEC (USA)
  • Risk Management Solutions – RMS (UK)
  • United States Geological Survey – USGS (USA)
  • GNS Science (Nuova Zelanda)
  • Analisi e Monitoraggio dei Rischi Ambientali – AMRA (Italia)
  • Dipartimento di Protezione Civile nazionale (Italia)
  • Deutsches GeoForschungsZentrum – GFZ (Germania)
  • Eidgenössische Technische Hochschule – ETH (Svizzera)
  • China Earthquake Administration – CEA (Cina)
  • China Earthquake Networks Center – CENC (Cina)
  • Università di Siena (Italia)
  • Università di Roma La Sapienza (Italia)
  • Università di Napoli Federico II (Italia)
  • Università del Kentucky (USA)
  • Università di Edinburgo (UK)
  • Università del Colorado (USA)
  • Università dell’ULSTER (UK)
  • Università di Bristol (UK)
  • Global Earthquake Model Foundation – GEM
  • Institute of Statistical Mathematics – ISM (Giappone)
  • Earthquake Research Institute – ERI (Giappone)
  • Japanese Meteorological Agency – JMA (Giappone)
  • Bureau de Recherches Géologiques et Minières – BRGM (Francia)
  • Commissione Grandi Rischi (Italia)
  • The Federal Office of Civil Protection and Disaster Assistance – BBK (Germania)
  • Icelandic Meteorological Office – IMO (Islanda)
  • National Steering Committee for Earthquake Preparedness (Israele)
  • Karlsruhe Institute of Technology – KIT (Germania)

I risultati saranno sintetizzati in un documento che sarà reso pubblico dopo il convegno.

Il programma completo del convegno può essere scaricato qui: Varenna Meeting Program

Annunci

Cooperazione Italia-Germania sui pericoli naturali

Il prossimo 15 novembre l’ambasciata italiana a Berlino ospiterà un incontro tra ricercatori italiani e tedeschi e le protezioni civili dei due Paesi per favorire la collaborazione nel campo dei pericoli naturali e in particolare dei terremoti.

Seismic Riskt

La locandina dell’incontro che si terrà presso l’ambasciata italiana a Berlino

L’Italia sarà rappresentata dai più alti livelli del Dipartimento delle Protezione Civile, dell’INGV, del Dipartimento Scienze della Terra del CNR e di Reluis, mentre per la Germania parteciperanno il BKK (l’Ufficio Federale per la Protezione Civile e l’Assistenza nei Disastri) e il GFZ (GeoForschungsZentrum).

Lo scopo dell’incontro è quello di favorire la condivisione di conoscenza e di competenze tra sismologi, tecnici delle protezioni civili, esperti delle compagnie di assicurazione, decision makers del settore pubblico, giornalisti al fine di discutere quali siano le nuove scommesse, i maggiori ostacoli e gli ultimi sviluppi nel settore importante della riduzione del rischio sismico.

Il Dipartimento delle Protezione Civile sarà rappresentato del Prefetto Franco Gabrielli e dal prof. Mauro Dolce, mentre per l’INGV parteciperanno il Presidente prof. Stefano Gresta e il dott. Warner Marzocchi (responsabile del Centro Pericolosità Sismica). Marzocchi presenterà una comunicazione dal titolo:  Implementation of Operational Earthquake Forecasting: Scientific and Communication Challenges and Perspectives.

Maggiori informazioni sono disponibili nell’invito all’iniziativa, scaricabile qui.

Il 16 ottobre il CPS invita alla discussione

Mercoledì 16 ottobre presso la Sala Conferenze dell’INGV in via di Vigna Murata 605 a Roma si terrà una giornata di presentazione delle attività del CPS e di confronto sugli ultimi progetti conclusi nel settore della pericolosità sismica.

L’invito è rivolto alla comunità scientifica.

Il programma previsto è il seguente:
ore 11.00
Carlo Meletti (INGV – CPS)
Presentazione del CPS, attività svolte e attività previste per il 2014

ore 12.00
Laura Peruzza (INOGS Trieste)
Presentazione dei risultati del progetto DPC S2

ore 14.00
Domenico Giardini (ETH Zurich)
Presentazione dei risultati del progetto SHARE

ore 15.00
Discussione (moderatore Warner Marzocchi, INGV – CPS)

Il termine è previsto entro le ore 17.30.
Per questioni logistiche è necessario inviare una richiesta di partecipazione via mail al seguente indirizzo: carlo.meletti (at) pi.ingv.it.

Mappa della PGA con il 10% di probabilità di eccedenza in 50 anni prodotta dal progetto SHARE (http://www.share-eu.org/)

Mappa della PGA con il 10% di probabilità di eccedenza in 50 anni prodotta dal progetto SHARE (http://www.share-eu.org/)

Conferenza “Scienza e coscienza delle catastrofi”

Venerdì 6 settembre alle ore 10.30 presso il Dipartimento della Protezione Civile (in Via Vitorchiano 2, a Roma) si terrà la conferenza “Scienza e coscienza delle catastrofi ” per discutere di gestione del rischio e sulla necessità di prendere decisioni in un regime di incertezza.

Partendo dalle riflessioni del matematico Gordon Woo (esperto della Risk Management Solution di Londra) contenute nel libro “Calculating Catastrophe”, si approfondiranno i temi dei principi che governano l’origine e la gestione delle catastrofi sia naturali sia legate alle attività dell’uomo.

Scienza e coscienza delle catastrofi

Il programma prevede l’apertura da parte di Franco Gabrielli, capo del Dipartimento della Protezione Civile, e gli interventi di Paolo Gasparini, Gordon Woo e Warner Marzocchi.

PROGRAMMA DEI LAVORI

10.30 Saluti e apertura dei Lavori

FRANCO GABRIELLI – Capo del Dipartimento della Protezione Civile

10.45 Introduzione

PAOLO GASPARINI – Amra – Centro regionale di competenza della Regione Campania per l’Analisi e il monitoraggio del rischio ambientale

11.00 Scienza e coscienza delle catastrofi

GORDON WOO – RMS-Risk Management Solutions

11.45 Scienza e Decision-Making: un legame imprescindibile

WARNER MARZOCCHI – Ingv-Centro Pericolosità Sismica

12.30 Discussione

13.30 Chiusura dei lavori

Maggiori dettagli sono riportati qui.